Piero Giovanni, vive a Latina, aveva otto anni allo scoppio della seconda guerra mondiale. Nonostante all’epoca fosse un bambino è diventato uno studioso di quei fatti nonché autore di preziosi libri sul tragico destino dei soldati italiani nelle isole greche. Risponde alle tante domande degli allievi, raccontando drammatici episodi di guerra che coinvolsero il padre, la cui nave fece naufragio nel Mediterraneo, che fu ferito e dovette sopportare anni di prigionia in India. Ha raccolto centinaia di testimonianze di prima mano e di lettere dal fronte: quelle carte, dice, sono vive e raccontano la vera storia vissuta. Conclude con un avvertimento: la guerra non ha né vinti né vincitori, tutti perdono!

realizzato da: Anxhelo Brahushaj, Augusto Corbi, Giorgia Costigliola, Denise Porcelli